Biscotti da tè glassati

Ed eccovi la mia seconda proposta per il Natale home-made, regali dolci realizzati con semplicità e soprattutto fatti a mano!La prima proposta erano stati i cioccolatini con ripieno di miele alle noccioline, qui la ricetta.Le ricette che posterò per i miei pensierini di Natale saranno sempre molto veloci e semplici, proprio perchè pensati per tutti quelli che non sono pasticceri di professione che non hanno molto tempo da dedicare alla cucina nel periodo festivo.Questi biscottini fanno al caso vosto: sono dei biscotti al grano saraceno decorati con glassa reale, niente di eccezionale…ma vi mostro un modo carino e simpatico per proporli come regalo di Natale. Ne ho fatti  di diversi tipi, nei prossimi post vedrete anche le altre versioni.La ricetta oriniginale l’ho presa dallo ZIO che l’aveva adocchiata da Acquolina che a sua volta , credo, l’abbia presa da un libro di Sigrid…insomma…questi biscotti sono piaciuti…quindi ho deciso di usarli come base per la mia idea di biscotto natalizio! Non ho fatto tanti cambiamenti anche perchè è una ricetta già provata e riprovata, ma non avevo lo zucchero di canna..quindi il sapore deciso e grezzo di quel tipo di zucchero io ho dovuto sostituirlo con altro, ho usato del miele di bosco ( Rigoni di Asiago)

Ecco la mia ricetta , per circa 30 biscotti

Biscotti da tè glassati
Print
Categoria: biscotti
Cuisine: Italian
Autore:
Tempo di prep.:
Tempo di cottura:
Tempo totale:
Semplici biscotti di grano saraceno glassati per un dolce tè e simpatici come regali di natale home-made
Ingredienti
  • 180 g di farina di grano saraceno,
  • 100 g di farina 00,
  • 125 g di burro
  • 100 g di zucchero semolato,
  • 1 cucchiaio di miele di bosco ( rigoni di asiago)
  • 1 uovo,
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • per la glassa:
  • 250 gr di zucchero a velo
  • 1 albume
  • qualche goccia di limone spremuto
Preparazione
  1. Preparate i biscotti usando un mixer. Mettete all'interno le farine,lo zucchero il lievito il cucchiaio di miele e il burro morbido. Fate andare a velocità moderata per qualche minuti fin quando non vedrete il composto unirsi in piccole palline di pasta, a questo punto aggiungete l'uovo e continuate a mixare per due minuti.
  2. Versate l'impasto su un piano da lavoro infarinato e formate un panetto( se dovesse occorrere aggiungete un po' di farina)
  3. Chiudete il panetto con pellicola e mettetlo in frigo a riposare per una mezz'oretta.
  4. Nel frattempo ptete preparare la glassa montando l'albume con lo zucchero e il limone con le fruste. Dovrete montarli fino ad avere una bella massa morbida.
  5. Riponete la glassa in frigo fino al momento di usarla.
  6. Riprendete il panetto di pasta, stendetelo in uno spessore di 5mm e ritagliate con dei taglia biscotti le formine.
  7. Adagiatele su carta da forno in un placca e fate cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti circa.
  8. Una volta cotti toglieteli dal forno e fateli raffreddare su una gratella per dolci.
  9. Decorateli con la glassa reale , aiutandovi con una sac a poche usa e getta. Tagliate la parte finale della sac a poche e ripassate i contorni dei biscotti, poi versate la glassa al centro e spargetela aiutandovi con uno stuzzicadenti.
  10. Infine mettete qualche zuccherino argentato per decorazione.
  11. lasciate asciugare a temperatura ambiente fino a completa asciugatura della glassa.

Come potete leggere dalla ricetta preparare questi biscotti è davvero semplice se usate un mixer ;mettete tutti gli ingredienti dentro, escluso l’uovo , e fate andare….alla fine aggiungete l’uovo e su un piano da lavoro formate un panetto e via. Se invece del mixer procedete a mano, vi consiglio di mettere le farine a fontana fare un buco al centro. All’interno mettete i burro morbido e lo zucchero e punzecchiate con le punta delle dita, fino ad avere una cremina, aggiungete l’uovo e il resto degli ingredienti e poi procedete come una normale pasta frolla.

Questi biscotti si conservano per molto tempo se chiusi in scatole di latta. Potete preparali iun giorno e poi decorarli giorni dopo, senza problemi. Anche la glassa si conserva per  5/6 giorni in frigorifero se chiusa in contenitori di plastica. Quando vi occorrerà, la togliete dal frigo , mischiate un poco e la usate per i biscotti o altre decorazioni su torte e muffin. La dose che ho scritto della glassa è per circa una cinquantina di biscotti e la metà difatti io ce l’ho ancora in frigo.Con le dosi della ricetta io ho ottenuto due teglie di biscotti ( circa 30 biscotti) di media grandezza. Per una parte di questi biscotti ho usato la decorazione che vedete oggi, un’altra parte l’ho decorata in altro modo…nei prossimi giorni vi farò vedere come.

Ed ora veniamo all’idea per il Natale! :D
Ho già messo la foto che spifferava l’idea e quindi non serve spiegarla, ma vi scrivo lo stesso quello che ho pensato. Di solito metto i biscotti decorati appesi all’albero…e questi durano meno di un giorno..visto che vengono tolti e mangiati! Allora , per rimediare e tenere i biscotti sull’albero per più giorni, ho pensato di meterli nelle palle di Natale trasparenti ( facilmente reperibili nei negozi di bricolage o mercerie).

I biscotti così preparati saranno davvero eleganti  e potranno rimanere sull’albero per molto tempo senza impolverarsi.^_^Se poi avete intenzione di regalare questi biscotti allora l’ideale sarebbe quello di impacchettare i biscotti in un bustina di plastica per alimenti e aggiungere ai biscotti lo stampino usato per farli.

Nel mio caso ho usato dei deliziosi stampini della Pavoni , che si adattano al momento del tè visto che si poggiano sull’orlo delle tazze e dei bicchieri. Ne ho decorati una parte e l’altra lasciata al naturale, perchè a me piace inzupparli nel tè e quindi preferisco non avere la glassa sulla supercifie ..anche perchè..di solito la mangio tutta prima!:P

Io ho usato una ricetta di biscotti al grano saraceno, ma di fatto potete usare la vostra classica ricetta di pasta frolla per biscotti, se ne avete una collaudata, e decorarli a piacere. L’idea simpatica era quella di regalare i biscotti e lo stesso tagliabiscotti….voi che ne dite? Non sono deliziosi? E un regalino così vi farebbe piacere!?!?!? :D
A me si…ma di solito sono io che regalo biscotti… per fortuna… ame regalano i tagliabiscotti!:P

Ed ora , io vado a gustarmi il tè  che vedete in foto, un tè preparato con mia Tea Maker Ariete ve ne avevo già parlato qua, bellissima e utilissima!Allora vado a gustarmi il tè in vostra compagnia^_^ A presto con altre dolci ricette.

Comments

  1. says

    STUPENDI!!!! (mi sto ripetendo oggi… ma tra qui e la tua pagina di FB mi stanno sprilluccicando gli occhi che mi sembra già di aver spacchettato i regali sotto l’Albero! Peggio di una bimba piccola :*DDD

    Quei taglia biscotti sono troppo forti…. emmò mi tocca cercarli nè :DDD

    Un bacione!

    • Cranberry says

      ^_^
      ehehehe, simpatici vero!??!? se ti va di passare da me…alle 6 c’è sempre il te pronto!:D su fb ho anche creato un gruppo delle comari del tè delle sei XD

Trackbacks

Rispondi